Bottalico Giovanni

Dal 26 gennaio del 2013 è il Presidente nazionale delle Acli. Dal 2004 al 2012 è stato presidente delle Acli provinciali di Milano, Monza e Brianza e componente del Consiglio e della Direzione nazionale delle Acli. Dal maggio del 2012, fino alla sua elezione ha ricoperto l’incarico di vicepresidente nazionale, con delega alla Comunicazione. Ha acquisito una lunga esperienza professionale come responsabile Commerciale e Marketing in una importante società di servizi. Ha inoltre ricoperto incarichi politici e istituzionali: nel 1987 è stato eletto Consigliere comunale e poi, nel 1991, assessore ai Servizi sociali e alle Attività produttive della città di Seregno. Ha collaborato con il cardinale Dionigi Tettamanzi per il progetto del Fondo diocesano di solidarietà per le famiglie colpite dalla crisi e della disoccupazione. È autore, insieme a Giuseppe Davicino, del libro Cattolici e politica un’agenda per il domani, Ancora, Milano 2007, e coautore di Ceto medio: la nuova questione politica e sociale, Gdl Comunicazione, Milano 2011.